Smaltimento Amianto Servizi ambientali Egea




Monitoraggi ambientali
Monitoraggi ambientali


Si procede con l'analisi per la classificazione del rifiuto secondo le norme del DM 06/09/1994 -normative e metodologie circa la cessazione impiego dell'amianto- derivanti dalla legislazione europea.
La classificazione del rischio si ottiene tramite due sistemi: il MOCF e il SEM, il secondo da risultati certi leggendo SOLO le fibre di amianto.
MOCF - microspia ottica in centrale di fase – legge le fibre “asbestosimile”, per la campionatura dell'aria prelievo minimo 480 litri.
SEM -microspia elettronica a scansione con raggi X- ha più potere di risoluzione dovuto al sistema Edx che identifica solo le fibre di amianto. Per il campionamento dell'aria prelievo minimo di 3000 litri.


TABELLA

Analisi in MOCF
Rilascio significativo Preallarme Allarme
< 20 fibre litro fra 20 e 50 fibre litro aria > a 50 fibre litro aria
Determinazione in SEM
Sicurezza Valutare interventi di bonifica Procedere alla bonifica aria
Devono risultare valori inferiori a 2 fibre/litro Fra 20 e 50 fibre per litro aria Con indice superiore a 50 fibre per litro aria




 

Monitoraggi ambientali    Monitoraggi egea   

 
GRUPPO EGEA SCARL - Via Antonio Cecchi 38 rosso , 16129 - Genova (GE) - tel: 010 2518746 fax: 010 8607248
P.Iva 02325220990